Belen nella bufera: tantissime critiche sui social, ecco perché

Belen Rodriguez finisce nella bufera social per una delle sue ultime pubblicazioni: la conduttrice ha involontariamente scatenato una pioggia di critiche per la sua scelta inaspettata.

Uno dei personaggi più in vista degli ultimi tempi, Belen Rodriguez si conferma una reginetta della tv e dei social. Con all’attivo un’edizione de Le Iene ed una appena conclusa di Tu Si Que Vales, sembra che trasformi in oro tutto quello che tocca. Anche a lei, però, capita di incappare in qualche scivolone.

Belen Rodriguez foto instagram
Belen Rodriguez (Foto Instagram)

I riflettori italiani continuano ad essere puntati tutti su di lei, che ha fatto sognare il pubblico non soltanto per la sua attività professionale, ma anche per la sua vita privata. Il ritorno di fiamma con Stefano De Martino fa ancora molto parlare le pagine di cronaca rosa, alla ricerca dell’ultima foto insieme rubata da qualche paparazzo. Con una pagina Instagram che conta l’incredibile cifra di 10.5 milioni di follower, toccando livelli degni di una popstar, Maria Belen è da sempre stata anche un simbolo di bellezza e di stile.

Sempre super glamour e con un look studiatissimo, stupisce in ogni sua apparizione con make-up che le donano alla perfezione, acconciature realizzate dai migliori hairstylist in circolazione e abiti da sogno. Proprio per questo probabilmente, in molti sono rimasti spiazzati dalla sua ultima pubblicazione social, che ha letteralmente sollevato un polverone.

Belen pubblicizza Shein su Instagram: perché il web si scatena contro di lei

Belen Rodriguez sponsor Shein
Belen Rodriguez nel post per Shein (Foto Instagram)

Come molte delle più influenti personalità del mondo dello spettacolo e del web, anche la nostra Belen Rodriguez collabora spesso con diversi brand, facendone da testimonial. Nessuno probabilmente, però, si aspettava di vedere sulla sua seguitissima pagina Instagram, una pubblicità della nota azienda Shein.

Il colosso del Made in China che, nel giro di alcuni anni, ha collezionato incassi da record, non sarebbe secondo gli utenti, un marchio propriamente adatto alla sofisticata conduttrice. Sempre griffatissima, infatti, la Rodriguez non rappresenterebbe secondo i follower la persona giusta per questo sponsor, essendo anche lei stessa fondatrice di due brand con prezzi non proprio bassissimi.

LEGGI ANCHE: Wanda Nara: “Il divorzio è colpa di Icardi”. E rivela il motivo

La vera polemica, però, si è scatenata per il fatto che una recente inchiesta ha portato alla luce le difficili condizioni di lavoro dei dipendenti di Shein. Secondo quanto diffuso, infatti, i lavoratori dell’azienda cinese guadagnerebbero 4 centesimi per ogni capo, costretti a produrne almeno 500 al giorno in giornate lavorative da 18 ore. Le donne sarebbero costrette a lavarsi i capelli durante la pausa, senza considerare che i capi da “fast fashion” su cui si basa l’azienda avrebbero un terribile impatto ambientale.

“Non ci posso credere che sponsorizzi un marchio come Shein dove c’è sfruttamento al massimo livello delle persone e inquinamento a non finire”, “Vergognoso“, “Certe sponsorizzazioni non andrebbero fatte“, “Chissà quanto ti hanno pagato? Ma avevi proprio bisogno di quei soldi?”, sono solo alcuni dei commenti al post che hanno in un attimo affondato la Rodriguez.

Impostazioni privacy