Riciclo creativo, non hai idea di ciò che si può creare con le scatole di pasta vuote | VIDEO

Il riciclo creativo è uno dei metodi che permettono di non gettare inutilmente le scatole di pasta vuote: un video vi aiuterà a recuperarle.

Evitare ogni spreco è fondamentale in questo periodo di crisi climatica. In questo caso a dare una grande mano ai cittadini è il riciclo creativo, che ci permette di recuperare addirittura le scatole di pasta vuote: 4 metodi creativi.

Riciclo Creativo
I quattro metodi per recuperare le scatole di pasta vuote (Via Screenshot YouTube)

Nell’ultimo periodo evitare ogni spreco è necessario a causa della crisi non solo climatica ma anche di materie prime. Si sente parlare molto di riciclo creativo, ossia recuperare un oggetto per crearne un altro. In questa circostanza potrebbero tornarci molto utile anche le scatole di pasta. Infatti da queste scatole possono venire fuori delle forme d’arte molto bella, non interessa soltanto materiali come il cartone, ma anche la stoffa. Su internet sono presenti diversi tutorial che permettono di capire come recuperare questi oggetti.

Infatti con i ritagli di stoffa è possibile creare anche una collana estiva. Inoltre i più creativi potranno anche pensare di far diventare queste scatole dei oggetti colorati e utili durante la vita di tutti i giorni. Oggi andremo ad analizzare come sarà possibile recuperare le scatole di pasta vuote, senza il bisogno di gettarle nell’apposito cassonetto.

Riciclo creativo, come recuperare le scatole di pasta: quattro progetti creativi

Il primo progetto creativo prevede la creazione di una scatola di pasta corta da un chilo in una bellissima cornice per foto. Infatti dopo aver tagliato e piegato in modo corretto la scatola, si potrà aggiungere un piccolo telaio interno fatto in cartoncino e dopo aver decorato la cornice sarà possibile esporla in casa.

Mentre invece il secondo progetto creativo permetterà di trasformare una scatola di pasta lunga in un porta penne in 3 sezioni da esibire sulla propria scrivania. Inoltre sarà possibile distinguere i tre contenitori tra loro colorandoli in diversa maniera. In alternativa sarà possibile optare per una tinta unica.

LEGGI ANCHE:  I trucchi sicuri e a costo zero per pulire la caffettiera moka intasata

Passando al terzo progetto, i più creativi potranno trasformare questi scatoli di pasta vuoti in un porta penne da borsa. Infatti seguendo le istruzioni potrete tagliare e piegare la scatola di pasta lunga, decorandolo con del cartoncino colorato da personalizzare  con un adesivo.

Infine lo stesso genere di scatola potrà essere utilizzato per creare un porta piante. Per ottenere questo oggetto basterà tagliare il lato posteriore fino a 3/4, i bilaterali e la parte superiore. Il risultato sarà una scatola con una “schiena” e una parte che dovrà contenere qualcosa come un vaso.