Monete 50 centesimi rare, queste valgono una fortuna: come riconoscerle

Esistono sul mercato delle monete da 50 centesimi rare. Riconoscerle non è semplice: queste potrebbero valervi una fortuna. 

Sul mercato esistono diverse monete da 50 centesimi che sono rarissime. Infatti riconoscerle non è di certo semplice: di seguito andremo a vedere una lista delle più ricercate dagli esperti della numismatica.

Monete 50 centesimi rare
Esistono alcune di queste monete che possono valere una fortuna (Via Screenshot YouTube)

Anche le monete da 50 centesimi, specie quelle rare, possono valere una vera e propria fortuna tra i collezionisti. Una di queste è la 50 centesimi del 2007 che per molti rappresentano un po’ un mistero. Infatti nonostante la tiratura elevata di 4.994.490 copie, di queste monetine in circolazione se ne trovano pochissime, anzi quasi nessuna. Questa monetina quindi potrebbe arrivare a valere anche 10 euro.

Successivamente troviamo la monetina da 50 centesimi della Spagna del 2000. La moneta in questione arriva a valere sino a 220 euro. Questa moneta è di un bel colore brillante e riporta sul rovescio “50 euro cent” e sul diritto la scritta “Cervantes / ESPAÑA / M“.  Un’altra monetina che potrebbe fruttarvi tanti soldini è la 50 centesimi del 2002 , che potrebbe essere rivenduta anche a 5-6 euro. Scopriamo quindi tutte le specie di queste monete che potrebbero farvi accumulare un bel salvadanaio.

Monete 50 centesimi rare: queste quattro vi garantiranno un bel salvadanaio

Moneta 50 centesimi rare
La lista completa delle monete da 50 centesimi ricercate (Via Screenshot Amazon)

Nella lista delle monete da 50 centesimi rare troviamo certamente quella di Francia 1999. Infatti basta vederla per capire che c’è qualcosa che non va in lei. Il suo valore quindi risiede proprio nell’aspetto antiquato. Risale infatti al 1999, data antecedente l’entrata in circolazione delle banconote e delle monete in euro, e vale molto più di 50 cent, venduta a ben 350 euro. Successivamente invece troviamo i 50 centesimi di Malta 2008, questi infatti hanno un valore di 2 euro. Niente di speciale ma sono comunque da collezione.

LEGGI ANCHE: RdC, ad alcuni verrà tolto all’inizio del 2023 | Mazzata post natalizia

La penultima moneta da 50 centesimi da analizzare è quella del Vaticano. Ne esistono sei tipi: Serie Giovanni Paolo II; Sede Vacante; Serie Papa Banedetto XVI; Nuova Faccia Comune; Serie Papa Francesco; Stemma di Papa Francesco. Queste ancora non hanno un valore preciso ma vale la pena conservarle. Infine chi possiede il valore maggiore sono i 50 centesimi delle vecchie lire, per esempio le monete da 50 lire di Vittorio Emanuele III 1940. Infatti queste possono arrivare a valere circa 15-20 euro.

Impostazioni privacy