Apple, che delusione per i clienti: bisognerà aspettare la fine del 2023

Una grande delusione è pronta a colpire i clienti di Apple. Infatti l’atteso prodotto non uscirà a breve: c’è ancora tanto da aspettare.

Apple questa volta ha dovuto dare una brutta notizia ai suoi followers. Sono diversi milioni i seguaci della Mela che da tempo aspettano un prodotto, che purtroppo non uscirà a breve: cosa sta succedendo.

Apple
Rinviato il lancio dell’ultimo prodotto del colosso dell’hi-tech (Via Ansa Foto)

Sono tantissimi i seguaci di Apple che in questi mesi aspettavano il visore per la realtà aumentata. Purtroppo però il tanto agognato prodotto non arriverà nei primi mesi del nuovo anno, ma ci sarà ancora tanto da aspettare. Infatti l’azienda ha deciso di rimandare il lancio dopo aver riscontrato alcuni problemi nella messa a punto del dispositivo. Il colosso quindi non è ancora pronto per la presentazione del suo personalissimi prodotto. Infatti l’evento potrebbe arrivare solamente nella seconda metà del 2023. A diffondere la notizia sul ritardo dell’arrivo dell’applicazione ci ha pensato l’analista Ming-Chi Kuo, fonte il più delle volte affidabile e sempre aggiornata sui piani del colosso di Cupertino.

Infatti proprio tramite i suoi canali social l’analista ha riferito che a giustificare la mossa di Apple sarebbe un problema riscontrato nello sviluppo del sistema operativo xrOS. Solamente pochi giorni fa in rete è spuntato fuori il nome del sistema operativo che supporterà il device. Una notizia sorprendente che è andato a smentire quanto trapelato in precedenza circa la scelta di Apple di optare per RealityOS. Scopriamo quindi le ultime riguardanti il nuovo prodotto della Mela.

Apple, rimandato il lancio del visore: arriverà solamente a fine 2023

Apple
Rimandato il lancio del visore della Mela (Via Screenshot)

Ad anticipare il rinvio del lancio del visore VR di Apple ci ha pensato Ming-Chi Kuo. L’indiscrezione lanciata dall’analista, però, non poggia su basi solide ma su analisi fondate esclusivamente sullo stato della produzione di massa delle unità destinate al commercio. Quel che sembra certo però è che Apple abbia effettivamente riscontrato degli intoppi con il suo nuovo sistema. Ciò però non dovrebbe influire sulla data di presentazione del suo nuovo prodotto ai suoi clienti.

LEGGI ANCHE: Samsung, nuovo concorso natalizio con in palio ricchi premi: come partecipare

Nei primi mesi dell’anno nuovo, quindi, potremmo comunque assistere all’arrivo del primo dispositivo Apple dedicato alla realtà aumentata e virtuale. Però proprio a causa dei problemi riscontrati con il nuovo sistema operativo assistere all’arrivo del primo dispositivo Apple dedicato alla realtà aumentata e virtuale. Informazioni a riguardo, però, dovrebbe fornirli l’azienda stessa che il prossimo mese potrebbe già esporsi sul grande evento organizzato per il lancio del suo nuovo dispositivo.

Impostazioni privacy