4 Curiosità sulla serie TV più nerd di tutte: The Big Bang Theory

The Big Bang Theory è la sitcom più amata e premiata degli ultimi anni, e sono tante le curiosità da scoprire a proposito dei suoi attori e della sceneggiatura.

La serie ideata e prodotta da Chuck Lorre e Bill Prady è andata in onda per dodici stagioni, dal 2007 al 2019, e si è trasformata in un cult. Un vero e proprio show identificativo per la comunità nerd. Ma non solo… I fan conoscono tutto sulla serie. Ma forse ci sono ancora delle notizie curiose da raccontare.

4 curiosità su The Big Bang Theory - www.081.it
4 curiosità su The Big Bang Theory (captured)

The Big Bang Theory ha fatto impazzire milioni di fan nel mondo per la sua accuratezza sociologica e scientifica. Pur essendo una sitcom assai comica e spesso grottesca ha sempre offerto al pubblico contenuti scientifici interessanti. Una delle curiosità più significative riguardo allo spettacolo è appunto il fatto che per tutte e dodici le stagioni la produzione si sia avvalsa di un consulente scientifico, David Saltzberg, professore di fisica e astronomia all’Università della California. Il professore ha in pratica dovuto controllare le sceneggiature e l’accuratezza dei dialoghi. Ha anche scritto le equazioni matematiche e diagrammi usati come oggetti di scena.

Tutti i protagonisti (tranne Penny, interpretata da Kaley Cuoco) sono dei cervelloni con PhD, ovvero un dottorato di ricerca, in qualche materia scientifica. E gli attori, ancora oggi, faticano a togliersi di dosso la fama da nerd o topi da biblioteca. Eppure solo Mayim Bialik (ovvero l’attrice che interpreta Amy) è davvero una scienziata. Mayim, in pratica, è l’unico membro del cast ad avere un reale dottorato di ricerca. L’attrice ha completato i suoi studi nel 2008, conseguendo il dottorato di ricerca in Neuroscienze. Quando cioè non faceva ancora parte del cast.

4 curiosità su The Big Bang Theory

Stephen Hawking guest-star in Big Bang Theory nel 2012 - www,081.it
Stephen Hawking (captured)

Uno dei personaggi più esilaranti e misteriosi della sitcom è la mamma di Howard, Debbie, di cui il pubblico sente solo la voce. La voce del personaggio è stata fornita dall’attrice Carol Ann Susi, che aveva una lunga carriera alle spalle fra cinema e tv. La Susi è morta nel 2014. E così anche nella sitcom si è deciso di far morire la mamma di Howard. Per celebrarla, dopo la sua scomparsa, la produzione ha affisso una sua piccola foto sul lato del frigorifero di Sheldon e Leonard. I fan più attenti l’hanno notata subito. Molti altri non l’hanno mai colta.

Sempre dal punto di vista scientifico, è interessante porre l’accento sui tanti scienziati illustri e professori di alto profilo che sono apparsi come guest-star nella sitcom. Il primo ad apparire è stato il famoso astrofisico e premio Nobel George Smoot (nella seconda stagione). Nella quarta si è visto il fisico teorico e bestsellerista Brian Greene. Sia nella quarta che nella dodicesima stagione i personaggi hanno interagito con l’astrofisico, divulgatore scientifico Neil deGrasse Tyson, colui che ha derubricato Plutone da pianeta del sistema solare a pianeta nano della fascia di Kuiper.

Nella quinta e sesta stagione, l’astronauta della NASA Michael J. Massimino ha interpretato se stesso nei panni di collega astronauta di Howard. L’ingegnere meccanico , divulgatore scientifico e presentatore televisivo Bill Nye ha partecipato alla settima e alla dodicesima edizione di The Big Bang Theory.

LEGGI ANCHE: Le serie TV di Sky che non puoi perderti a novembre

Più noto è il cameo del cosmologo Stephen Hawking, ospite in un episodio della quinta stagione, come voce nell’ottava stagione, e di nuovo di persona nel duecentesimo episodio.

Impostazioni privacy